MiMiSol
Il brand, oggi di proprietà della società MM Capital Ag dell’investitore svizzero di origini italiane Michele Martucci, nasce nel 2011 da un’idea di Imelde Bronzieri, nota stilista con un lungo passato presso I Pinco Pallino. A partire dal 2017, Fase Uno è licenziataria del marchio, dapprima solo per quanto riguarda la produzione e la commercializzazione delle collezioni di abbigliamento, mentre dal 2019 assume anche la responsabilità diretta dell’ufficio stile, affidandone la direzione al fashion designer Umberto Consiglio.

La prima collezione firmata Umberto Consiglio – presentata ufficialmente a Pitti Bimbo e dedicata alla stagione estiva 2020 – consolida la proposta Girl Junior elegante dove, accanto agli outfit da cerimonia, fanno il loro ingresso gli outfit per il quotidiano, caratterizzati da un maggior impiego delle stampe e del tessuto di cotone. Alle proposte per lei, si accosta la collezione Boy Junior pensata per ragazzi dai 4 ai 12 anni, con oltre 80 pezzi disegnati per interpretare un maschietto attento alle tendenze moda con ironia e accenti dandy.

Infine la linea Nursery, dedicata ai new born dai 6 ai 18 mesi, diventa più ampia e coordinata. Propone a maschietti e femminucce i temi dei fratelli maggiori ed è completa di tutti gli accessori: bavette, cappellini e scarpine. Il leitmotiv è frizzante e gioioso, in puro stile Mimisol.

www.mimisol.com

ValMax
Il brand aziendale disegnato da Patrizia Loliva – comproprietaria e responsabile dell’ufficio creativo di Fase Uno – ha un dna al 100% femminile, recentemente ribadito dal grande ritorno a Pitti Bimbo in occasione del 60esimo anniversario del marchio. Dal 1959, Valmax veste la bimba e la ragazza dai 2 ai 16 anni con abiti da cerimonia dall’eleganza sofisticata e contemporanea che hanno il loro punto di forza nella ricerca applicata ai tagli e ai tessuti, mai scontati nelle linee e nella palette colori.

Francesco Sbiroli, ad di Fase Uno Srl
Nato a Putignano, in provincia di Bari, dove ha esordito e si è sviluppata l’attività imprenditoriale che oggi dirige, Francesco Sbiroli ha maturato la propria esperienza nell’azienda di famiglia, a partire dall’inizio degli anni ’90. Dapprima responsabile magazzino prodotti finiti, è presto passato a occuparsi dell’ufficio commerciale italiano ed estero per poi assumere la responsabilità di alcune collezioni e produzioni. Oggi ricopre il ruolo di amministratore delegato, con gestione diretta dell’ufficio commerciale, di quello amministrativo e delle produzioni estere.

www.valmax.it